Share:

Il Conapi L’Aquila alla Fiera Campionaria per promuovere il rilancio del territorio attraverso i propri associati

“Una preziosa opportunità per le aziende che fanno parte del Conapi L’Aquila”, ha spiegato il presidente Pestilli, “avere gratuitamente uno stand durante un evento così importante per il territorio, come la Fiera Campionaria vuol dire tendere la mano alle attività produttive che creano economia e sviluppo nella nostra provincia".

Il Conapi L’Aquila alla Fiera Campionaria per promuovere il rilancio del territorio attraverso i propri associati

Concluso l’accordo tra il ‘Conapi L’Aquila’ e la ‘Fiera Campionaria Città di Avezzano’, in vista della ‘quattro giorni’ che si svolgerà al polo fieristico del Nucleo Industriale di Avezzano, dal 28 aprile al 1 maggio.

Questa mattina il presidente del Conapi L’Aquila, Rosa Pestilli, insieme al vice presidente Giuseppe Truono, ha siglato l’intesa con gli organizzatori della Fiera, Massimo De Luca e Enza Di Nino per patrocinare l’evento e avere un’area di 250 mq che il Conapi L’Aquila metterà a disposizione gratuitamente di 10 espositori che verranno sorteggiati in base alle manifestazioni di interesse che perverranno da parte delle aziende aderenti. L’associazione datoriale invierà la modulistica entro il 15 marzo, per concludere tutto l’iter il prossimo 20 marzo.

“Una preziosa opportunità per le aziende che fanno parte del Conapi L’Aquila”, ha spiegato il presidente Pestilli, “avere gratuitamente uno stand durante un evento così importante per il territorio, come la Fiera Campionaria vuol dire tendere la mano alle attività produttive che creano economia e sviluppo nella nostra provincia. Chi, tra gli associati Conapi, non sarà sorteggiato, avrà comunque la possibilità di partecipare alla fiera con uno sconto del 30% sugli altri stand disponibili nel padiglione. Inoltre, è in corso la preparazione di un ricco programma di eventi targati Conapi L’Aquila che si svolgeranno durante i quattro giorni della kermesse, di cui daremo ampia comunicazione nelle prossime settimane. Siamo molto orgogliosi di questo accordo perché è la prima volta che un’associazione di categoria mette a disposizione in maniera disinteressata un’occasione del genere solo ed esclusivamente per promuovere e sostenere le piccole e medie imprese, gli artigiani e chi eroga servizi. Ringraziamo gli organizzatori per la possibilità che offrono al nostro territorio mettendo in piedi questa importante ‘vetrina’, attesa ogni anno da molte aziende”.